cielo pulito

Il problema dell'inquinamento è sempre più presente nella vita di tutti i giorni, in quanto spesso limita i movimenti nelle grandi città.
Il GPL dal punto di vista ecologico ha molti punti a suo favore avendo basse emissioni inquinanti di:

- Monossido di carbonio;
- Biossido di zolfo;
- Benzene;
- Piombo (il gpl possiede caratteristiche antidetonanti per cui non ha bisogno di piombo o altri additivi come accade per la benzina);
- Zolfo (cancerogeno e presente nei carburanti normali);
- Particolato

La cosa importantissima è che per quanto riguarda le polveri sottili PM10 e PM2,3 (che portano spesso blocco del traffico) nel GPL sono praticamente assenti.

Il GPL non contribuisce allo smog fotochimico, le molecole del propano, non sono reattive in presenza di luce solare.
Il GPL non inquina nemmeno in fase di produzione in quanto il butano e il propano sono naturalmente presenti nei giacimenti di petrolio e il GPL non recuperato per l'utilizzo sarebbe inutilmente bruciato in testa ai pozzi o nelle raffinerie, per cui il suo utilizzo non aggiunge nulla di più a quello che già si avrebbe in atmosfera per altri scopi.